G.E.Napoli-Bergamo. Romano: “Voglio un palazzetto pieno”

Sfida senza appello tra Gaia Energy Napoli e Caloni Agnelli Bergamo. Domani mercoled√¨ 29 maggio alle 20.30 al Centro Federale di Caravita va in scena gara-3 della serie di semifinale. Chi vince raggiunge Ravenna nella finale che assegna un posto in A2, chi perde si interroga sull¬¥occasione mancata. Michele Romano, tecnico partenopeo, si è intanto fatto una ragione del netto ko in gara-2: “A Bergamo abbiamo incontrato delle difficoltà tecniche in un certo senso preventivate. Sapevamo che avremmo dovuto fare i conti con la grossa carica dei nostri avversari, purtroppo non siamo riusciti a reagire, siamo andati in difficoltà soprattutto in ricezione. Mi auguro di riuscire a mettere le cose a posto in vista della prossima sfida, che è decisiva. Sono ottimista, in questi giorni di break abbiamo avuto modo di ragionare sulle cose da correggere”.
Fino ad ora il fattore campo si è rivelato determinante, la speranza di Romano e dei sostenitori napoletani è che possa esserlo anche nella terza partita della serie: “Ne sono convinto e spero tantissimo di avere un palazzetto pieno che possa sostenerci, anche perch√© sono certo che sarà una gara entusiasmante. Speriamo di vincerla e di farlo attraverso una buona prestazione. L¬¥emotività sarà al massimo, dovremo essere bravi a gestirla. Sarà fondamentale prevalere sotto l¬¥aspetto tecnico in modo da portare a casa un risultato che ci darebbe grossa soddisfazione”.
La partita tra Gaia Energy Napoli e Caloni Agnelli Bergamo, valevole come gara-3 della serie di semifinale dei playoff per la promozione in serie A2, sarà diretta dai signori Danilo De Sensi e Maurizio Nicolazzo della sezione arbitrale di Catanzaro.

Fonte: Roberto Esse

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *