Futsal Solofra. La ‘Iannone band’ attesa dalla trasferta clou con l’Alma Salerno

Scontro al vertice, sabato 1 marzo, tra l’ Alma Salerno ed il Futsal Solofra, del patron Michele De Piano, per la 9^ di ritorno di C1. La Iannone ‚Äì band varcherà il Palatulimieri gasata e soprattutto concentrata per mirare alla vittoria che le permetterebbe di occupare la prima piazza della classifica. Di contro si troverà sicuramente l’ Alma Salerno, del trainer Mainenti, per nulla propensa a cederla, anzi lotterà con i vari Di Giacomo, Cicatelli, Mele, Pacileo e Padovano per incamerare l’ intera posta in palio, ossia la vittoria. Potremmo definire uno scontro tra titani visto che i calcettisti salernitani e quelli di Iannone hanno reso interessante il campionato regionale dalla prima di campionato, soprattutto i rosanero un po’ bistrattati dagli opinion ‚Äì leader. Entramb meritano, dunque, la posizione che occupano in classifica. Tra le fila rosanere rientreranno dalla squalifica il capitano De Vivo, il pivot Giordano ed il laterale Somma. In pratica due formazioni al completo che si daranno battaglia dal primo all’ ultimo secondo della gara mettendo in mostra un buon futsal per la gioia degli spettatori che perverranno al Palatulimieri. Il duo designatore, Rossi ‚Äì Belcuore, ha indicato Simone Zanfino di Agropoli e Salvatore Di Mauro di Nocera Inferiore come direttori di gara. Lo scorso campionato nessuno dei due arbitrò il Futsal Solofra, nell’ attuale Zanfino una sola volta con vittoria rosanero e Di Mauro due volte con altrettante vittorie.

Comunicato Stampa Futsal Solofra