Futsal Oplonti. Espugnata Pagani, mister Vitale può gioire

La trasferta di Pagani con il Real è stata quel primo di tanti scogli da scavalcare insieme alle avversità. Il cambio di allenatore porta sempre una ventata nuova, di cambiamento e mister Vitale non è stato da meno. Il Futsal Oplonti nella prima frazione detta il ritmo e fa sua la partita con Santarpia su rigore, fischiato per fallo di mano su una cannonata di Migliozzi destinata in rete, poi rete del capitano Borzelleca che conclude una ottima azione corale ed ancora Santarpia che guadagna il sesto fallo e su tiro libero, con una forte conclusione centrale, fissa il risultato sul 0-3 allo scadere della prima mezz’ora. La squadra Torrese è sembrata quasi insuperabile, aggettivo che calza a pennello anche al portierone Aceto e ai suoi numerosi interventi decisivi. Il secondo tempo, però, inizia subito con il primo cardiopalmo ed è proprio il numero uno Aceto a prendere sottogamba una conclusione non proprio irresistibile; 1-3. La squadra non ci sta e la carica la suona Migliozzi che dopo pochi secondi, con una vera bordata, riporta il match sul 1-4. Il Real Pagani nel secondo tempo sembra molto più arrembante, ma il portierone Aceto riprende ad effettuare interventi decisivi ed infondere la giusta fiducia nella squadra. Ed il lavoro di squadra e del mister nel far girare e rifiatare i suoi, dopo il successivo 2-4 subito in modo rocambolesco, dà ancora i suoi frutti. Il bomber Santarpia, dopo un valzer di sostituzioni, tira fuori dal cilindro un gol-capolavoro che pianta, inchioda e assicura la prima vittoria esterna dell’Oplonti con il 2-5 finale.

UFFICIO STAMPA A.S.D. FUTSAL OPLONTI
opl
Condividi