Futsal A1. Mr. Fernandez pronto a guidare la nuova Marca

Comincia a prender forma la nuova Marca, targata 2013-14 e chi meglio di Mr. Scudetto, ovvero il nostro Julio Fernandez, può tracciare un bilancio di questo primo step di calcio mercato.Con lui inoltre ne approfittiamo per disquisire sull’annata che i campioni d’italia dovranno percorrere e sul torneo di serie A che verrà.

Mister,sei d’accordo che il difficile arriva adesso , ovvero che è più ostico mantenere il titolo piuttosto che conquistarlo?

“Pensare alle difficoltà , è come fare un passo indietro, quindi meglio proiettarsi sul fatto che inizia una nuova stagione, con una nuova Marca con il tricolore sul petto, in una stagione che si annuncia molto avvincente ed appassionante”.

Quest’anno comincerai dall’inizio stagione e non subentrerai in corsa…Per te un vantaggio?
“Meglio arrivare a lavorare con un gruppo già formato o sistemare un gruppo nuovo? In entrambe le situazioni, indipendentemente,sarà il campo a determinare se ciò che si è svolto è stato proficuo e si è tramutato in maniera soddisfacente ovvero, in qualcosa di postivo per noi”.

Serie A con 10 squadre che campionato sarà? Ci son realtà che si son rinforzate parecchio,cosi’ di primo acchitto mancano le cosidette di “seconda fascia”.
“Beh, riagganciandomi alla tua considerazione, l’unico aggettivo che di getto mi viene in mente è che sarà sicuramente molto equilibrato. Ogni partita sarà una bella sfida per la competitività di tutte le rose, che si sono rinforzate molto nel corso di questo mercato estivo”.

Marca impegnata sicuramente in Europa, Supercoppa e Campionato…le tue impressioni.
“Sarà un bell’ impegno per tutti. Tante partite, tutte diverse e in alcuni casi in paesi differenti…anche una nuova competizione con un formato rinnovato…Onestamente comunque non mi spaventa per nulla, anzi non vedo la ora di iniziare!”

Sono andati via tre come Duarte, Wilhelm e Jonas, ma ne son arrivati tre altrettanto bravi. Te la senti di dare un voto al mercato della Marca che comunque non è ancora finito…
“Premesso che è la società a decidere quando il mercato è concluso o meno, non me la sento di fare valutazioni e di dare dei voti.Sono un allenatore non un’insegnate. Voltiamo pagina dai…Ti posso affermare che quella del 2013-14, sarà una nuova Marca. I tre che sono andati via , restano comunque dei fuoriclasse, che hanno deciso dopo tanto di fare una scelta di vita differente e per quel che mi riguarda gli sono grato per ciò che mi hanno regalato lo scorso anno. Detto questo i nuovi , hanno la grande opportunità e la bellissima sfida di poter proseguire a tracciare la linea disegnata dal gruppo della passata stagione e secondo me è uno stimolo molto grande e di un certo spessore”

Stefano Ali (Stene)
Responsabile Marketing e Comunicazione Marca Futsal.

 

fonte foto: Ph Pamela Sartor

Condividi