Futsal Fuorigrotta. Al giro di Boa col Castelfidardo, Oliva: “Non sottovalutiamo”

Ultima d’andata a Castelfidardo contro la Torfit per il Futsal Fuorigrotta, tredicesima di campionato domani sabato 21 dicembre alle 16 alla Palestra Crocette. I ragazzi di mister Roberto Gianangeli sono reduci dalla brillante vittoria in trasferta sul campo dell’Olimpus Roma con l’innesto di De Brasi che ha dato sicurezza alla fase difensiva. Suo il rilancio a 7 secondi dalla fine sulla testa di Piersimoni che ha firmato il successo. Debutto con gol anche per Dalla Valle. Una squadra rinfrancata e in piena lotta salvezza con una determinazione maggiore grazie al mercato di dicembre. I biancazzurri invece non avranno a disposizione Arillo per squalifica ed Eric è in forse, ma la squadra è in un ottimo momento di forma. Ha conquistato la seconda posizione nelle precedenti giornate allungando sul Cobà, ora distante 4 lunghezze. Un margine importante da difendere per continuare anche la corsa alla capolista, nella speranza di un passo falso.

Il tecnico Fabio Oliva fa prima un passo indietro sul più che positivo debutto di Jorginho contro la Mirafin. “Ha avuto un buon impatto – dice – segnando un goal importante in un momento delicato della gara e ne sono contento. Ora non guardiamo dove sono, il Castelfidardo si è rinforzato e contro le compagini di alta classifica tutti cercano di triplicare le forze. Sarà un’altra battaglia e noi ci faremo trovare pronti. Ogni settimana proviamo a correggere gli errori fatti in partita, ma ho la fortuna di guidare un gruppo di ragazzi che negli allenamenti sputa sangue. Dobbiamo stare tranquilli e pensare a lavorare”. La gara sarà trasmessa in diretta facebook sulla pagina del Fuorigrotta.

Area Comunicazione Futsal Fuorigrotta

Condividi