Futsal Bisceglie. Prima vittoria stagionale, espugnata Salandra

SALANDRA ‚Äì Prima vittoria stagionale per il Futsal Bisceglie, che espugna Salandra battendo con merito la Takler Matera per 3-2. Una vittoria sudata contro una squadra coriacea che ha approfittato al meglio di alcuni gravi errori arbitrali dell’insufficiente coppia Peppe-Micheli.

Neroazzurri privi di Tortora e Cittadini, ma che partono col piede giusto prendendo da subito le redini del gioco. Sul fronte opposto mister Andrisani si affida a Dall’Onder come riferimento offensivo per aprire alle conclusioni dei temibili, Panarella, Maiullari e Lorusso. I neroazzurri sbloccano subito il risultato; al 4’18 Dall’Onder atterra da tergo Angelo Cassanelli, sul susseguente calcio di punizione Lemme sigla la prima rete in neroazzurro. Il gol paradossalmente affievolisce l’intensità offensiva di Caggianelli e soci, con i padroni di casa che si rendono pericolosi con le iniziative di Maiullari e Panarella. Nella seconda parte del primo tempo il Bisceglie torna ad impensierire l’estremo Pereira, ed al 12’28 una imbucata da banda destra di Caggianelli trova la deviazione di Aruanno, che nel tentativo di anticipare Lemme devia il pallone nella propria rete. Qualche minuto dopo lo 0-3 sembra cosa fatta, ma il fendente di Pereira viene deviato dal suo omonimo sulla traversa. Nel finale di tempo il Matera sfiora per due volte il gol, al 18′ con il palo di Maiullari ed al 19′ con il clamoroso gol fallito da Vivilecchi. Nella ripresa i ritmi si alzano vertiginosamente ed al 2′ Angelo Cassanelli sfiora il gol, tre minuti dopo Ferreyra a tu per tu con Pereira coglie il palo pieno. Al 6’50 lo stesso argentino prova a dribblare l’estremo lucano, ma Caione sulla linea nega la terza rete agli ospiti. La gara sembra nelle mani dei biscegliesi di Ventura, ma all’11’48 Maiullari inventa un gol fantastico beffando Dibenedetto fuori dai pali. La gara potrebbe chiudersi subito dopo, ma al Bisceglie viene clamorosamente negato un tiro libero a bonus materano esaurito, dando prima vantaggio e poi assegnando un fallo che inspiegabilmente non porta al tiro dal dischetto. La panchina insorge, ma la chicca giunge al 16’27 quando Peppe di Formia si inventa un tiro libero che Dall’Onder prontamente trasforma. L’ennesima beffa sembra concretizzarsi in casa Bisceglie, ma al 18’02 Antonio Di Benedetto d’astuzia pesca il jolly che vale tre punti pesantissimi. Futsal Bisceglie che risale la graduatoria in attesa di affrontare sabato al PalaDolmen il Futsal Barletta.

Il match tra Real Team Matera e Futsal Bisceglie andrà in onda domenica 20 ottobre alle 22:30 su Telesveva (Canale 17 Dig. Ter.) e luned√¨ 21 ottobre alle 13:30 su Telesveva 24 (Canale 190 Dig. Ter.) Telecronaca affidata alla voce di Gianluca Valente.

TAKLER MATERA – FUTSAL BISCEGLIE 2-3 (0-2)

Takler Matera: Bonelli, Perrone, Perrucci, Lecci, Aruanno, Lorusso, Panarella, Maiullari, Dall’Onder, Vivilecchi, Caione, Vaz Pereira. All: Andrisani

Futsal Bisceglie: Dibenedetto, Di Benedetto, Ferreyra, Pedone, Pereira, Caggianelli, Lemme, A. Cassanelli, V. Cassanelli, Sinigaglia. All: Ventura

Marcatori: 4’18 Lemme (B), 12’28 Aut. Aruanno (B) del p.t.; 11’48 Maiullari (M) . 16’48 Dall’Onder su t.l. (M), 18’02 A. Di Benedetto (B).

Arbitri: Peppe (Formia), Micheli (Frosinone). Crono: Maggio (Potenza)

Ammoniti: Dall’Onder (M), Caione (M), Maiullari (M), Panarella (M), Di Benedetto (B), Caggianelli (B)

Espulsi: /

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

Foto: Nicola Mastrototaro

Condividi