Fulgor SanGiorgio. Pari amaro con lo Stabia Friends

Un pareggio amaro per la Fulgor SanGiorgio che, dopo aver condotto il gioco nel primo tempo, si fa raggiungere dalla Stabia Friends. Sin dai primi minuti di gioco è la Fulgor SanGiorgio che conduce il gioco e vuole portare a casa la vittoria, dopo la sconfitta pesante subita domenica scorsa. Al 5′ minuto si registra la prima azione di rilievo degli ospiti con un tiro dal limite da parte di Infantozzi, che vede deviare la conclusione da parte del portiere avversario. Ma la Fulgor è affamata e continua a creare palle gol, dopo soli due minuti ci prova Minichini M., ma Castaldo devia ancora una volta in angolo. Al 10′ minuto del primo tempo Infantozzi sfrutta una bella combinazione tra Sabatelli e Klitsikas e sigla la prima rete del momentaneo vantaggio. Dopo cinque minuti ci prova Klitsikas dalla lunga distanza, ma la sua conclusione manca lo specchio della porta, finendo di poco a lato. Al 20′ minuto si assiste ad un’azione Carillo – Castaldo, ed è proprio quest’ultimo che, accentratosi in area, vede deviare la propria conclusione in angolo dal portiere avversario. Alla mezz’ora del primo tempo gli ospiti raddoppiano ancora una volta con Infantozzi, che, con una semirovesciata, insacca il pallone all’incrocio dei pali, dopo un cross perfetto di Minichini M. La Fulgor continua a fare pressing sugli avversari fino al termine del primo tempo. La ripresa si apre con gli ospiti intenzionati a chiudere definitivamente i conti e mettere ko gli avversari. Dal primo minuto entra Calvanese per l’infortunato Infantozzi. Al 5′ minuto ci prova lo stesso Calvanese, che ben servito da Castaldo, viene anticipato al momento del tiro da Sicignano V. Dopo due minuti di gioco Improta prova a sorprendere il portiere avversario, con un tiro dal limite dell’area, ma la sua conclusione finisce di poco alta sopra la traversa. Al 12′ minuto ci prova ancora una volta Klitsikas dalla lunga distanza, ma il suo tiro è deviato in angolo dalla difesa ospite. Dopo tre minuti arriva una doccia fredda per i fulgoriani, infatti sono i padroni di casa ad accorciare le distanze con Galasso, che sfrutta una mischia in area e insacca il pallone alle spalle di Stornaiuolo. Gli ospiti nonostante abbiano subito il gol, cercano di non farsi demoralizzare e provano a siglare una terza rete con Calvanese, ma è bravo Castaldo a deviare in angolo. La partita va avanti cos√¨ tra botte e risposte da parte di entrambe le squadre fino al 30′ minuto, quando la Stabia Friends firma il 2-2 con Amoroso che, dopo una carambola in area di rigore, colpisce di testa ed il pallone entra in rete. Nonostante il pareggio i ragazzi di mister Radicella cercano di portare a casa la vittoria con varie azioni gol, prima con Castaldo, che si accentra in area, ma il suo tiro viene deviato in angolo dalla difesa, poi con Calvanese che vede deviarsi in angolo il proprio colpo di testa, ed ancora con Minichini M., la cui conclusione è ben ribattuta dalla difesa ospite, che devia ancora una volta in angolo. Al 40′ minuto è la Fulgor vicinissima al gol della vittoria con Improta, il cui tiro dal limite dell’area lambisce il palo, dopo una bella combinazione Mazzacane ‚Äì Castaldo. Sicuramente c’è il rammarico per non essere riusciti a vincere ‚Äì commenta mister Radicella ‚Äì dopo il vantaggio del primo tempo, ma in campo ho visto una squadra unita e compatta, che mostra in ogni gara una gran voglia di vincere e di essere ai vertici alti della classifica.

Imma Dell’Aiuto

Capo Ufficio Stampa

ASD Fulgor SanGiorgio