Frattese C5. Un 2002 per i nerostellati, arriva Napoletano: “In B con un gruppo competitivo”

La Frattese Calcio 1928 C5 comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo per le prestazioni sportive di Antonio Napoletano. Calcettista giovane, fa della dinamicità e della tecnica i suoi principali punti di forza. Impiegato abitulamente come laterale, Napoletano è in grado di ricoprire anche il ruolo di pivot, dimostrando tutta la sua duttilità. Dunque approda in maglia nerostellata un prospetto interessante, che può soltanto crescere e migliorare alla corte di mister Rizzo, che lo conosce bene e sa come spronarlo.

CURRICULUM – Laterale ed all’occorrenza pivot classe ’02, Antonio Napoletano si affaccia al mondo del futsal due anni fa, dopo aver militato tra le fila dell’Arci Scampia. Intraprende questo nuova avventura nel Calcio a Cinque con la maglia del Real San Giuseppe, aggregandosi all’Under17. Nella stagione conclusa anzitempo causa Covid-19 il giovane ha giocato con l’Under19 di mister Rizzo, che ritroverà in maglia nerostellata. Ora Napoletano è un nuovo calcettista della Frattese e dovrà impegnarsi al massimo affinchè la sua carriera possa decollare con la stella cucita sul petto. Di seguito riportate le prime parole di Napoletano da calcettista nerostellato: “Ringrazio la società nella persona del presidente Raffaele Guarino per l’opportunità concessami. Nonostante la mia giovane età, darò il massimo e fornirò il mio apporto sempre. La Frattese è una grande chance, che non intendo sprecare. L’anno prossimo saremo in B e sapere di far parte di un gruppo così competitivo mi rende orgoglioso. Spero di ripagare a suon di ottime prestazioni la fiducia riposta in me. Forza Frattese!”

Condividi