Finale Playoff. Emozionante Canottieri Napoli a Civitavecchia: bentornata in A1

Emozionante Canottieri Napoli. I ragazzi di mister Zizza conquistano la pallanuoto che conta dopo dieci anni di assenza. Il Civitavecchia si è dovuto arrendere, tra le mura amiche, ai giallorossi che hanno inflitto una dura punizione ai laziali. 6-10 il risultato finale per i partenopei. Grande prova di tutta la squadra; in evidenza Borrelli, autore di una tripletta e Ronga, che ha superato Visciola due volte. Prima frazione di gioco con i padroni di casa in vantaggio 3-2 ma nel secondo tempo il break della Canottieri che si porta avanti 4-3. Dilagano i ragazzi di mister Zizza nella terza frazione; 7-4 il parziale. Poi il gran finale con il successo definitivo per 10-6 e la tanto agognata promozione in A1. Bentornata nella grande e magica pallanuoto Canottieri Napoli.

 

CIVITAVECCHIA-CANOTTIERI NAPOLI 6-10 (serie 0-2)
Civitavecchia: Visciola, Simeoni 1, G. Muneroni 1, Chiarelli, Rinaldi, Morachioli, Foschi 3, Dogas, Iula, Calcaterra 1, Rotondo, A. Muneroni, Lombardi. All. Pagliarini
CC Napoli: Turiello, Buonocore 2, Campopiano 1, Migliaccio 1, Montesano, Morelli, Ronga 2, Primorac 1, Parisi, Velotto, Borrelli 3, Esposito, Lanzetta. All. Zizza
Arbitri: Colombo e Lo Dico
Note: parziali 3-2, 0-2, 1-3, 2-3. La partita è iniziata con 22 minuti di ritardo a causa di un guasto del tabellone (sostituito). Usciti per limite di falli Ronga (CA) nel terzo, Velotto e Esposito (CA) e A. Muneroni (CI) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Civitavecchia 1/15 e Can Napoli 2/10. Spettatori 2500 circa