FF Napoli. I Perugino ancora raggianti per la vittoria in coppa, Serafino e Nando: “Dedicata ai napoletani”

L’amore per la maglia azzurra è questione di famiglia al Napoli, un’organizzazione in cui lavoro e sacrificio sono alla base del successo. Un doppio trionfo in campionato ed in coppa che ha il marchio dei Perugino, in campo e fuori.

“Siamo squadra – afferma subito il presidente Serafino. – Voglio ricordare che abbiamo giocato tutta la stagione senza Grasso, a cui va il mio abbraccio e la dedica di questa vittoria, senza Caio, e abbiamo dimostrato di avere grande cuore e gioco. Diremo la nostra anche l’anno prossimo, la dedico a tutti i napoletani. Forza Napoli, sempre. Sono fin dal principio stato convinto, costruiti per vincere e ho avuto ragione. Vedi Foglia, era in condizioni pessime, l’ho rimesso a posto ed è stato tra i migliori in campo. Il lavoro, le intuizioni, la passione ed il sacrificio pagano sempre. Voglio dire anche che il capitano è stato immenso, un baluardo e la dedica va anche a lui, che è il primo a venire e l’ultimo ad andarsene, umiltà, professionalità, è stato un grande capitano e lo sarà anche in A”.

L’INTERVISTA AL PRESIDENTE SERAFINO PERUGINO: https://www.facebook.com/ffnapoli/posts/2617060145259676

 “Siamo stati perfetti – le parole di capitan Nando, – abbiamo sopperito alle nostre due importantissime assenze e questo ci ha spinto a dare ancora di più disputando una partita incredibile per voglia, rabbia e concentrazione. Arillo è come se avesse giocato, era dietro la porta e durante i miei trenta minuti non ha smesso di parlare un secondo dando indicazioni in continuazione. Mi sono arrivati tanti messaggi di amici e tifosi, posso solo immaginare quanto ci avrebbe sostenuto Marcolino sui social, tutto ciò che facciamo è per lui. Stiamo vivendo il nostro sogno, ma è anche il suo”.

L‘INTERVISTA AL CAPITANO FERNANDO PERUGINO: https://www.facebook.com/ffnapoli/posts/2617322185233472