Fantapanchina. La flop 11 da non schierare nella prossima giornata del Fantacalcio

Amici del Fantacalcio tenetevi pronti: anche in vista della 16esima giornata di campionato di serie A siamo pronti con la rubrica “Fantapanchina” e la relativa flop 11 da evitare di mandare in campo. Dopo le “scelte sconsigliate” delle scorse settimane partiamo subito con i guantoni da titolare che, in questa giornata, decidiamo di non affidare al bolognese Curci: di fronte all’11 felsineo ci sarà l’attacco atomico del Tiki Taka della Fiorentina di Rossi. Allo stesso tempo rischia grosso Pegolo in Juventus-Sassuolo, con i modenesi che dovranno fare i conti con la rabbia post-eliminazione del clan di Conte.

DIFESA – In linea arretrata sconsigliamo l’impiego dei centrali difensivi del Sassuolo Bianco e Marzorati e del torinista Gustavo Rodriguez che avrà l’arduo compito di tenere il passo degli avanti dell’Udinese. Dainelli del Chievo è l’altro elemento su cui non puntiamo per questo turno di campionato.

META’ CAMPO – Dovesse giocare Dzemaili in Napoli-Inter lo svizzero potrebbe risentire dello strapotere tecnico (e numerico) della mediana di Mazzarri, chiamata a giocare di ripartenza contro il 4-2-3-1 di Benitez; Luci del Livorno se la vedrà contro la folta e variegata mediana della Lazio, desiderosa di rilanciarsi in campionato. Dessena del Cagliari è l’altro calciatore su cui non punteremo un centesimo.

IN AVANTI – Cossu, che non vive un momento felice dal punto di vista realizzativo (rispetto alle ultime annate) sarà l’ispiratore del duo Floro Flores-Matri, quest’ultimo alla ricerca del gol perduto in maglia rossonera. Si salvi chi può.