F1. Raikkonen: “Non capisco perchè non debba funzionare con Alonso”

Kimi Raikkonen non si aspetta una convivenza difficile con Fernando Alonso alla Ferrari. Il finlandese parla del suo ritorno a Maranello alla vigilia delle prime prove libere del Gp di Singapore. ”Non capisco e non vedo il motivo per cui con Alonso non dovrebbe funzionare, siamo tutti abbastanza vecchi per sapere quello che dobbiamo fare”, dice il finlandese. ”Il team senz’altro lavorera’ per fare le cose giuste e per farci lavorare bene. Credo che se ci saranno dei problemi potremo parlarne. Non abbiamo 20 anni, magari mi sbaglio ma credo che soltanto il tempo potra’ dirlo. Sono certo che le cose andranno bene. Senz’altro ci saranno delle dure battaglie in pista, a volte le cose possono andare male, ma come ho detto sono abbastanza sicuro che le cose andranno bene”, ripete Raikkonen, secondo il quale la sfida piu’ difficile alla Ferrari sara’ ”mettere a posto la macchina”. ”Conosco il team e le persone -dice l’ultimo pilota riuscito a vincere il Mondiale con la ‘rossa’ nel 2007-. Quindi non credo che sara’ troppo difficile andare li’ e fare il mio lavoro. Chiaramente ci sono delle cose molto diverse, quella piu’ difficile e’ cercare di mettere a posto la macchina, renderla affidabile, la migliore in assoluto e tirare fuori il meglio”. (adnkronos.com)

Condividi