Ercolanese. E’ ancora diatriba con l’Amministrazione

Nonostante l’assenza di una squadra che rappresenti l’Ercolano sportiva, la tifoseria non è assente, men che meno silente. Continua,  infatti, la diatriba contro l’Amministrazione Comunale, o per meglio dire, contro la classe politica ercolanese.

In un nuovo comunicato, la tifoseria granata punta ancora una volta il dito contro l’operato, sportivamente parlando, che riguarda lo stadio Solaro. L’impianto sportivo della città degli scavi è da tempo, troppo ormai, sotto restyling. A marzo era ormai a buon punto, con la pista atletica in gomma installata, a cui mancavano solo le strisce, e l’installazione del manto erboso ultimato.

Nel mese di aprile ci sarebbe dovuta essere la gara d’appalto per l’assegnazione dei lavori del settore distinti sud. Sul sito del Comune di Ercolano, però, non c’è traccia di un bando di gara di appalto. Ecco, quindi, che slittano i tempi per avere l’omologazione e l’agibilità d’uso. Situazione, questa, che conseguentemente impedisce a qualsiasi imprenditore di pensare di investire su una squadra sportiva nella città degli scavi. Da qui, le lamentele e il j’accuse da parte della tifoseria.