DOOA Posillipo. Domani contro il Nervi per la sesta giornata di ritorno

Turno infrasettimanale per il campionato di pallanuoto che riprende dopo la breve sosta per gli impegni della Nazionale in World League.
Settimana particolarmente impegnativa per il DOOA Posillipo che, in previsione della trasferta di sabato a Zagabria per la semifinale di andata di Euro Cup contro il Mladost, domani marted√¨ 18 alle 21,00 gioca a Biella l’anticipo di questa diciassettesima giornata contro l’Albaro Nervi.
Al di là di un possibile scontato risultato sportivo, la decisione di giocare questo incontro nell’impianto di Biella è stata presa per offrire l’opportunità di far conoscere la pallanuoto giocata ai massimi livelli anche in località diverse dalle solite note.
A tal fine, il Presidente dell’Albaro Nervi d’intesa con il presidente del Comitato Regionale FIN Piemontese, il biellese dott. Marco Sublimi e con la Società Atheneum srl che gestisce la piscina del Centro Sportivo Massimo Rivetti di Biella, diretto da Gabriele Pivano, ha organizzato questo evento per il quale c’è grande aspettativa.
Ma veniamo alla partita con le considerazioni di Bruno Cufino: Quella appena trascorsa è stata una settimana di duro lavoro in vista della semifinale di Euro Cup, ma in questo momento tutta la nostra attenzione deve essere indirizzata allo scontro con il Nervi al quale giungiamo senza l’apporto del nostro capitano Gallo, preoccupatamente vittima del riacutizzarsi della pubalgia che già ci aveva impedito il suo utilizzo contro il Recco e le prime due partite di Coppa Italia. Nonostante la classifica che oggi sembra inevitabilmente condannarli alla retrocessione, i nostri avversari all’andata non sfigurarono affatto, complice una nostra superficialità che ancora oggi di tanta in tanto riaffiora in maniera preoccupante, frenando pericolosamente il nostro processo di crescita. Siamo ormai vicini a scontri importanti ed al rush finale della stagione regolare, e il tempo di rimandare a domani l’acquisizione di una mentalità di alto livello sta per scadere.
E’ il caso che tutta la squadra, me compreso, ci rifletta ‚Äì ha concluso l’allenatore rossoverde.
Valentino Gallo, quindi, non sarà della partita per i noti problemi agli adduttori, sostituito dal Elio Russo, ma sarà comunque pronto per la trasferta di Zagabria come dichiarato dallo stesso capitano: Sono fiducioso e convinto di farcela per la semifinale di Euro Cup che rappresenta uno degli appuntamenti più importanti della stagione al quale non intendo assolutamente mancare.
L’incontro sarà arbitrato da Luca Bianco di Gavardo (BS) e Giuseppe Fusco di None (TO)

Ufficio Stampa DOOA Posillipo