Dinamo Sorrento. Costiere in cerca del podio, Di Dato: “Il Teano sarà agguerrito, torniamo alla vittoria”

3 giornate al termine della stagione regolare, e la Dinamo Sorrento si prepara ad accelerare sul rettilineo finale per centrare la miglior posizione possibile in chiave play-off. Il successo in trasferta sul campo dell’Afro Napoli ha permesso di lavorare in settimana con ritrovato entusiasmo, ed all’orizzonte c’è lo scontro diretto con Teano davanti al pubblico amico. Dopo i 2 ko interni di fila contro Spartak San Nicola e Calvi, Anna Catapano e compagne puntano a festeggiare nuovamente sotto il settore riservato alla torcida rossenera come non accade dal 4-1 alle Tigers, grazie proprio ad una doppietta del capitano.
Domenica pomeriggio servirà una grande prestazione per insidiare il terzo posto delle casertane, come osserva il coach Cira Di Dato È stato importante tornare alla vittoria, per mettere alle spalle il periodo buio che stavamo attraversando. Siamo riuscite a smuovere la classifica, ma contiamo di fare sempre meglio perché la posizione finale giocherà un ruolo determinante in post-season”. Teano arriva in costiera in un momento favorevole: 4 vittorie consecutive, con la terza miglior difesa del girone.   “Siamo consapevoli che domenica ci sarà da battagliare contro un rivale molto tosto, che sarà ancora più agguerrito e deciso a riscattare il bruciante ko che gli infliggemmo nel match di andata. Il nostro campo può rivelarsi un valore aggiunto, perché il cemento di Viale dei Pini ha caratteristiche diverse rispetto al sintetico di Teano. Abbiamo preparato bene la gara in palestra, e siamo pronte a mettere in campo testa e grinta per conquistare l’intera posta in palio e regalare una gioia ai nostri tifosi”
La Dinamo Sorrento non nasconde le proprie ambizioni, e con lungimiranza guarda già al futuro prossimo per non precludersi alcuna opportunità, come annuncia la dirigente Paola Porzio“Pensiamo partita a partita, ma con un occhio rivolto anche ai play-off. Ci stiamo muovendo sul mercato per inserire all’interno del gruppo alcune ragazze, in grado di aumentare il tasso tecnico ma soprattutto mettere la propria esperienza al servizio delle compagne”.

Foto: Elisabetta Palomba

Ufficio Stampa
Dinamo Sorrento

Condividi