Delta Basket. Piegato il Piscinola, Attianese: “Due punti importanti per morale e classifica”

Comincia bene il girone di ritorno per il Delta Salerno che al PalaSilvestri piega Piscinola e rimpingua la propria classifica, lasciandosi alle spalle la brutta sconfitta della settimana precedente contro Bellizzi. Partenza su ritmi lenti per i padroni di casa allenati da coach Caccavo che chiudono il primo quarto avanti 18 ‚Äì 16. Nel secondo periodo il Delta alza il livello del proprio gioco e comincia a segnare con più continuità. I salernitani prendono il largo e vanno all’intervallo lungo sul +12 (45 ‚Äì 33). La gara si mette in discesa per il Delta che al rientro in campo controlla senza affanni ed incrementa il vantaggio grazie alle conclusioni pesanti di Antonucci, Capaccio e Iannicelli ma anche alla presenza sotto i tabelloni di Balestrieri. La terza frazione si chiude con i bluarancio avanti 77 ‚Äì 55. L’ultimo periodo vede il Delta abbassare il ritmo e l’intensità e Piscininola ne approfitta per ridurre in parte lo svantaggio. Ancora dall’arco dei tre punti i salernitani trovano i canestri che chiudono definitivamente la gara che finisce 88 ‚Äì 72. Era importante reagire ‚Äì dichiara Pino Attianese, ala del Delta ‚Äì dopo lo stop di Bellizzi. Ci siamo riusciti senza mai dare ai nostri avversari la sensazione di poterci impensierire. Due punti importanti per morale e classifica in vista delle trasferte con Barra e Partenope nelle quali dovreno cercare di raccogliere dei punti per consolidare la nostra posizione in zona playoff.

 

Comunicato Delta Basket Salerno

Condividi