Delta Basket. Battuto il Centro Ester Barra, 78-52 tra le mura amiche

Il Delta bagna con un facile successo l’esordio stagionale al Pala Silvestri. I salernitani piegano senza troppi affanni la resistenza del Centro Ester Barra, imponendosi con un netto 78 ‚Äì 52 che fotografa alla perfezione l’andamento di una gara che non ha mai riservato momenti di incertezza per quanto concerne l’esito finale. La squadra di coach Caccavo ha piazzato l’allungo decisivo a metà della seconda frazione (45 ‚Äì 25) ed ha praticamente congelato il risultato. Gli ospiti hanno avuto un sussulto che li ha riportati in scia alla sirena di metà partita (48 ‚Äì 35), ma il Delta ha sempre veleggiato sulla doppia cifra di vantaggio. La squadra bluarancio ha avuto un apporto determinante dai suoi lunghi, Balestrieri ed Attianese, autori di 17 e 21 punti ed anche il giovane Mbaye ha dato un apporto prezioso. Nella terza frazione il divario di valori in campo si è dilatato fino al 66 ‚Äì 43 del 30′. Il quarto periodo è stato giocato a ritmi blandi e coach Caccavo ha dato spazio anche ai giovanissimi della panchina, facendo esordire la guardia Vitale. Una vittoria mai in discussione ‚Äì osserva il presidente Luciano Pierri ‚Äì che ci conferma a punteggio pieno dopo due giornate e che rappresenta il viatico migliore per la gara interna di domenica prossima contro la Partenope che è una delle favorite per la promozione. Contro Barra la squadra ha subito acquisito un vantaggio importante, limitandosi poi a gestirlo senza dover più di tanto penare. Domenica prossima sarà un match sicuramente più impegnativo. Nel prossimo turno il Delta ospiterà la Partenope Napoli al Pala Silvestri. La gara è in programma domenica 20 ottobre alle ore 18.

Delta – Barra 78 – 52 (24 – 16, 48- 35, 66 – 43)

Tabellino:

Delta: Antonucci 9, Capaccio 5, Dragoni 5, Balestrieri 17, Attianese 21, Santucci 13, Mbaye 8, Vitale, Gentile, De Stefano, Jacovazzo All. Caccavo

 

Condividi