Dalmatia Futsal-Feldi Eboli, la voce dei padroni di casa

Un test poco probante, giusto per iniziare a riassaggiare il clima di futsal giocato dopo circa tre mesi di pausa. La vera e propria stagione del Dalmatia Futsal inizierà luned√¨ sera con la prima seduta di allenamento in preparazione all’esordio in campionato. La Feldi Eboli ne fa 15 ai gialloblù nel primo turno eliminatorio di Coppa Italia e mostra già grande dinamismo e freschezza ad una settimana dal fischio d’inizio. Mattatore del match il fuoriclasse rossoblù Sergio Mansi che lascia le briciole alla difesa locale e trascina i suoi alla goleada. Nella prima frazione di gioco i padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Taffaerel con capitan Ciaco, Iacovazzo ed il rientrante Di Giuda ma nulla possono contro la maggiore esperienza e preparazione agonistica degli eburini che dilagano grazie a Petolicchio, Vuolo ed il giovane Mastrangelo. Nella seconda frazione c’è gloria anche per Santoro, Capozza e Marco Bonadies mentre il goal della bandiera porta la firma di Matteo D’Agostino. “Per noi questo incontro non può far testo – il commento del tecnico salernitano Pierluigi Mottola – Basti pensare che loro hanno iniziato la preparazione il 10 Agosto e noi partiremo da quella entrante, certi di arrivare adeguatamente ai primi appuntamenti che contano. Con la Feldi mancavano tra l’altro tanti titolari ed alcuni dei nuovi acquisti, quest’incontro è stato utile più che altro per farci rientrare mentalmente in gioco e pronti ad affrontare per la prima volta una categoria impegnativa come la C2”. Oltre a Tony Vitolo, vestiranno la maglia due atleti di valore provenienti dal Calcio a 11, entrambi reduci da due promozioni: Luca Naddeo dall’Olympic Salerno e Francesco Pastore dall’Honveed Coperchia.

 

DALMATIA FUTSAL 1: Rosa, D’Agostino (1), Gallo, Iacovazzo, Ciaco M., Di Giuda, Sinno, Piemonte, D’Amato, Fummo, Napoli; Graziano. Allenatore: Mottola

FELDI EBOLI 15: Taffarel (Giarletta), Vuolo (1), Petolicchio (2), Bonadies M., (1) Bonadies F., Moccaldi (1), Nigro, Mastrangelo (1), Mansi (4), Santoro (3), Capozza (2). Allenatore: Taffarel

ARBITRO: Granata di Sala Consilina

NOTE: Giornata soleggiata. Spettatori 50 circa.