CR Campania. Sibilia promette e mantiene, abbattimento dei costi

 

In un periodo molto particolare e molto delicato sul profilo economico, Cosimo Sibilia mantiene quanto annunciato all’inizio del suo mandato. Si era promesso infatti un abbattimento dei costi per le società campane militanti le categorie dilettantistiche regionali e cos√¨ sarà.

A pochi giorni dall’inizio del countdown per le iscrizioni le squadre iniziano a fare i conti. Ebbene quest’anno potranno contare su un risparmio sia per i costi di iscrizione che per le spese federali. A questo si aggiunge l’iniziativa dell’iscrizione gratuita per le società che si iscrivono per la prima volta in Terza Categoria. A spiegare bene le cifre di cui sopra ci pensa il delegato regionale Salvatore Errichiello: ” √à stato possibile raggiungere questo traguardo grazie alla gestione meticolosa da parte del commissario Sibilia. Stiamo parlando di somme importanti, il 10% in meno sul costo della fidejussione ed il 50% in meno sulle spese federali. Un abbattimento dei costi che farà risparmiare in totale 170 mila per le iscrizioni e più di 100 mila euro per le spese federali. Parliamo di circa 1700 euro di risparmio per ogni società di Eccellenza e Promozione e in proporzione per le altre categorie. Un altro aspetto importante è l’iniziativa di rendere gratuita l’iscrizione alle squadre di calcio femminile e alle società che hanno sia una formazione femminile che maschile”.

Una iniziativa questa che rende palese cone un cambiamento sia possibile se lo si vuole davvero.

Cristina Mariano