Confederations Cup. Albertini: “Italia mai pensato di ritirarsi”

“Confederations Cup? Non abbiamo mai nemmeno preso in esame l’ipotesi di ritirarci”. Queste le parole del vicepresidente della Figc, Demetrio Albertini, capo delegazione azzurro alla Confederations Cup, che ha smentito fermamente le indiscrezioni circolate su alcuni media brasiliani relative a un possibile ritiro da parte della Nazionale italiana dalla competizione.

“Che vogliamo ritirarci -ha aggiunto in una dichiarazione riportata sul sito della Figc- e’ una totale invenzione. Siamo dispiaciuti per quello che sta accadendo qui in Brasile, ma la nostra sicurezza e’ garantita con grande professionalita’ e noi siamo tranquilli”.

Dunque, nessun pericolo ritiro o sospensione della competizione. Certo è che, se le cose dovessero continuare cos√¨, laFifa e il Cio potrebbero seriamente mettere in discussione i mondiali di calcio e le Olimpiadi nel paese verdeoro.

 

Condividi