City Angri. Il Sant’Agata non è un problema, i ragazzi di Rega balzano al primo posto

Angri – La 18ª giornata del girone G di seconda categoria ha riservato piacevoli sorprese per il City Angri che, dopo settimane di inseguimento, ha finalmente messo la freccia e superato le squadre che la precedevano, vale a dire il Real Rovigliano e l’F3 Nuceria conquistando l’ambitissimo primo posto in classifica. Nello scorso turno di campionato il City si è facilmente sbarazzato del Sant’Agata per tre reti a zero il Real Rovigliano ha pareggiato e l’F3 Nuceria riposava. Il copione a cui ci ha abituato questo equilibratissimo campionato comunque non ci lascia il tempo di esultare, in quanto le insidie sono sempre dietro l’angolo. Con soli due punti di vantaggio, la squadra di mister Bruno Rega non può permettersi di riposarsi sugli allori, soprattutto ora che l’obiettivo è sempre più vicino. Il prossimo turno di campionato prevede l’incontro-scontro proprio con la seconda in classifica e per di più in trasferta dalla quale bisognerà uscire necessariamente con una vittoria. A sette giornate dal termine è fondamentale crederci e avere la sensibilità di considerare ogni partita come una finale, dove la posta in palio è alta e i passi falsi non sono concessi.
City Angri
Ciummo, De Marinis, Orlando G., D’Ambrosio, Ruggiero, Del Sorbo (Scisciola), Coticella (De Vivo), De Prisco (Vertolomo F), Cirillo (Orlando G) , Zarra, D’Antonio (Orlando G).
Condividi