Città di Gragnano straripante alla vigilia dell’esordio

Nel week-end il Città di Gragnano inizierà il suo campionato andando a esordire con il San Giorgio. Kick domenica mattina. la squadra di mister Belmonte arriverà all’incontro reduce dalla sconfitta contro il Barano nella prima gara di Coppa Italia Dilettanti, proprio tra le mura amiche degli aquilotti.

Per partire con il piede giusto, però, il direttore sportivo Andrea Barile ha optato per un’entrata a gamba tesa, ufficializzando proprio a pochi giorni dalla prima di campionato, due elementi di spessore. Dopo Raffaele Auriemma, calciatore di livello e qualità ex Sarnese e Turris, al gruppo dei gialloblù si uniscono due vecchie conoscenze. La prima è Carmine Padovano, terzino destro che nella scorsa annata ha sposato il progetto gragnanese. Si conferma, quindi, l’anteprima della nostra redazione dei giorni scorsi.

Il secondo colpo da maestro del diesse dei pastai è Vincenzo Liccardi. difensore classe ’96 che ha vestito la maglia del Gragnano tra il 2016 e il 2018. Nella scorsa annata il calciatore ha vestito, però, la maglia della Puteolana 1902. Un gradito ritorno e una riconferma importante per la squadra ora tra le mani di Gaetano Battiloro.

Cristina Mariano

Condividi