Città di Gragnano. L’ex Versi sulla sconfitta: “Grande emozione al San Michele, raggiungerete l’obiettivo”

Città di Gragnano-Audace Cerignola non è solo la replica della Coppa Italia con un pizzico di antipatia in più, ma è anche il ritorno di uno dei protagonisti della scorsa stagione. Stiamo parlando di Alfredo Varsi, che a suon di gol si è imposto nelle gerarchie e ha trascinato la squadra fino alla salvezza.

L’attaccante napoletano dopo essere stato per un mese circa al Cassino si è poi trasferito al Cerignola, squadra militante nello stesso girone del Gragnano. Varsi non ha partecipato alla partita causa qualche problema fisico, ma era presente al San Michele, dove la squadra pugliese ha portato a casa la prima vittoria in campionato: “E’ stata una vittoria molto Importante per il nostro prosieguo del campionato – avendo già fatto un piccoletto passo falso domenica scorsa contro il Nardò –esordisce in esclusiva per la nostra redazione Varsi- Ovviamente sono contento per la vittoria della mia squadra, non me ne vogliano i tifosi gialloblu, ma per il Gragnano ci sarà tempo e modo per far punti e per raggiungere il loro obiettivo finale. Hanno un allenatore forte e calciatori importanti per la categoria. Inoltre sono contento perch√© a fine gara.pur non avendo giocato, parecchi tifosi mi hanno salutato e sorriso. Questo mi fa enormemente piacere. Come mai fuori? La domenica precedente questa gara ho avuto un problema fisico che mi ha impedito di non allenarmi tutta la settimana”.

Il ritorno al San Michele con una bella cornice di pubblico: “Mi ha fatto piacere tornarci e salutare ex amici di squadra ma amici al di fuori dell’ambito calcistico e tanta gente del posto che si è messa sempre a disposizione nell’arco dell’anno”.

Da ex le impressioni sul Gragnano. La squadra dopo aver tenuto testa ai pugliesi ed averli addirittura messi in difficoltà sono crollati subendo altri due gol che li ha riportati in svantaggio dopo il pareggio di Carfora: “Il Gragnano rispetto allo scorso anno è cambiato totalmente. E’ vero, hanno fatto un buon primo tempo tenendo bene il campo poi, purtroppo per loro, sono crollati nel secondo tempo. Nonostante siano ancora a zero punti penso che ce la faranno a raggiungere il loro obiettivo, la salvezza”.

Una chiosa sul campionato del Cerignola. Dopo il passo falso a Nardò, in cui la formazione gialloblu ha pareggiato al “Domenico Monterisi”, la squadra di Farina ha trovato i suoi primi tre punti: “Abbiamo trovato prima vittoria ed essendo arrivata in trasferta ha un sapore diverso. Il San Michele è uno stadio, in cui non è facile per tutti vincere. Noi ce l’abbiamo fatta pur soffrendo nella prima parte del match. La società ha allestito una rosa forte per puntare al vertice del campionato. Quindi il nostro obiettivo è quello di portare a casa la vittoria finale”.

Cristina Mariano