Cavese. Week end agrodolce per le compagini giovanili

Quarta vittoria per gli Allievi nella Coppa Campania di categoria. I ragazzi di mister Grottola battono a domicilio per 4-0 la Polisportiva Sannicolese, fanalino di coda del gruppo con 1 solo punto in carniere. Per gli Allievi biancoblu le reti ‚Äì tutte nel primo tempo ‚Äì portano le firme del solito bomber Nunziante, di Gigantino e di Castagna, quest’ultimo autore di una doppietta.

POL.SANNICOLESE: Famoso, Fusco, Magnifico, D’Andrea, Guerra, Correra, Mancuso, Rossano, Carfora, Tedesco, De Matteis. A disposizione: Ruggiero, Basso, Saponaro, Galasso, Rametta, Palmiero. Allenatore: Bartolomeo.
CAVESE: Bisogno L., Genco, Tanagro, Fusco, Grillo, Capozzi, Tambasco, Bisogno P., Castagna, Gigantino, Nunziante. A disposizione: Russo, Palma, Molaro, Bellotti, Cicalese, Coraggio, Peviani. Allenatore: Grottola.
ARBITRO: Maione (Caserta).
RETI: Castagna (2), Nunziante, Gigantino.

 

 

Un’altalena di emozioni senza fine ha contraddistinto il match tra Recca Sport e Cavese, valido per la Coppa Campania categoria Giovanissimi. I padroni di casa hanno battuto per 4-3 gli aquilotti, al termine di un match in bilico fino all’ultimo istante, con sorpassi e controsorpassi reciproci tra le due formazioni in campo.

Nel primo tempo la Cavese domina, riuscendo però a trovare il vantaggio solo alla mezz’ora con una conclusione di Pizzo da fuori area, con la complice deviazione di un difensore maranese. Nella ripresa il Recca Sport riparte a spron battuto e nel giro di 11 minuti ribalta il risultato, andando in gol prima con Simeoli su rigore, poi con un gran colpo di testa di Novi.

Mister Bartiromo richiama i suoi alla massima concentrazione e arriva il controsorpasso della Cavese, con la doppietta realizzata nel giro di 3 minuti da Formicola, prima su punizione a due in area, poi con colpo di testa su imbeccata di Attanasio da calcio di punizione.

Non c’è però nemmeno tempo di festeggiare il ritrovato vantaggio, che il Recca Sport rimette le cose in pari con Turco, bravo ad indirizzare di testa a rete. Nel finale, i padroni di casa trovano l’inatteso gol del 4-3 definitivo con Semioli, bravo a farsi trovare pronto su un cross basso dalla sinistra.

RECCA SPORT: Ruggiero, Vilone (1′ st Novi), Imperatore, Esposito (1′ st Ricciolio M.; 34′ st Pezzano), Aliperti, Turco, Mazza (1′ st Mazzone), De Rosa, Duca, Simeoli, Di Gennaro. A disposizione: Fenza, Ricciolio D. Allenatore: Zagari.
CAVESE: Milione, Armenante (12′ st Veneruso), Polverino, Formicola, Sicignano (35′ st Maucione), Di Domenico, Attanasio (18′ st Paradiso), Sansone (29′ st Auriemma), Ragosa, Sabatino, Pizzo. A disposizione: Carpentieri, Folliero, Giordano. Allenatore: Bartiromo.
ARBITRO: Valente (Frattamaggiore).
RETI: 30′ pt Pizzo (C), 5′ st Simeoli (R), 11′ st Novi (R), 20′ st e 23′ st Formicola (C), 27′ st Turco (R), 35′ st Simeoli (R).
NOTE. Ammoniti: Duca, Turco e Ruggiero (R); Sabatino, Di Domenico, Sansone, Ragosa e Auriemma (C). Calci d’angolo: 8-3 per la Cavese. Recupero: 1′ pt; 4′ st.