Cavese. Stangata per Russotto: ecco il motivo

È una stangata vera e propria quella che ha rimediato Andrea Russotto per mano del Giudice Sportivo dopo la 30esima giornata di Serie C, andata in scena da sabato a lunedì. 

Infatti, l’attaccante dei blufoncé, espulso dopo la gara casalinga disputata ieri al Menti contro il Potenza, è stato sanzionato dal Not. Pasquale Marino con ben tre giornate di squalifica “perché, al termine della gara, rivolgeva all’Arbitro reiterate frasi offensive”.

Dunque, Andrea Russotto sarà costretto a saltare le partite con Rieti, Sicula Leonzio e Catanzaro. L’attaccante degli aquilotti tornerà a tutti gli effetti tra le file di Salvatele Campilongo in vista della gara contro la Viterbese Castrense. I match non hanno ancora una data stabilita a causa della sospensione dei campionati fino al 3 aprile. Una scelta maturata e giustamente obbligata dal Governo per via dell’epidemia legata al Coronavirus che si è abbattuta su tutta l’Italia.

 

Nunzio Marrazzo