Cavese. Nuovo rinforzo in attacco per Campilongo

Nuovo innesto in attacco per la Cavese di mister Salvatore Campilongo. Alla corte del club blufoncé arriva Elio Calderini. La società metelliana del presidente Massimiliano Santoriello, come annunciato tramite una nota ufficiale, si è garantita le prestazioni dell’attaccante classe 1988 a titolo definitivo dalla Carrarese. Il calciatore nativo di Castello (PG) si è legato alla compagine campana firmando un contratto fino al 30 giugno 2022. Elio Calderini, reduce da una prima parte di stagione tutt’altro che felice con la Carrarese (1 gol in 17 presenze), nel corso della sua carriera ha vestito anche le maglie di Arezzo, Flaminia, Aprilia, Fondi, Foligno, Sangiovannese, Juve Stabia, Viterbese, Foggia, Cosenza e Catania.

Tuttavia, il mercato della Cavese non si ferma di certo qui. Infatti, la società metelliana è a caccia di ulteriori nuovi innesti che sposino a pieno le esigenze tecnico tattiche di mister Campilongo. Sono molteplici i profili che sta monitorando il neo ds della Cavese Francesco Lamazza. Tra questi ci sarebbero anche Raffaele Schiavi, difensore classe 1986 del Cosenza, e Fabio Mazzeo, attaccante classe ‘83 in uscita dal Livorno. Due nomi di rilievo che fanno gola alla Cavese che in queste ore starebbe pressando in modo costante per regalarli a mister Campilongo. Per Schiavi si tratterebbe di un ritorno a casa viste le sue origini cavensi.

Nunzio Marrazzo