Cavese. Il dg Pavone rassegna le dimissioni

Altro addio in casa Cavese. Dopo mister Giacomo Modica ed il ds Mario Aiello, a salutare la società blufoncé del presidente Massimiliano Santoriello è anche Giuseppe Pavone. L’esperto dirigente ex Foggia, come annunciato dalla stessa compagine metelliana tramite una nota ufficiale, in data odierna ha rassegnato le proprie dimissioni dal ruolo di direttore generale mettendo fine alla sua seconda avventura in blufoncé.

A spingere Giuseppe Pavone a dire addio alla Cavese del presidente Massimilano Santoriello è stato un avvio di stagione tutt’altro che semplice. La Cavese, non contando l’ormai escluso Trapani, è l’attuale fanalino di coda del girone C di Serie C. I blufoncé in questa prima parte di stagione hanno raccolto a malapena 5 punti, frutto di 9 sconfitte, 2 pareggi e di appena una vittoria. Con l’arrivo di Maiuri, subentrato al dimissionario Modica, le cose non sono  cambiate. Nelle prime due gare con il neo tecnico blufoncé sono arrivate due sconfitte contro Catanzaro e Casertana, quest’ultima subita proprio nella giornata di ieri in casa.

Situazione critica che ha appunto portato Giuseppe Pavone a lasciare l’incarico da direttore generale della Cavese. Dopo le dimissioni, l’esperto dg Pavone ha salutato la pizza metelliana con questo messaggio: “Ringrazio la famiglia Santoriello per la fiducia, l’affetto e la stima dimostratemi durante tutta la mia permanenza a Cava ed auguro alla Cavese ogni bene possibile”.

 

Nunzio Marrazzo