Cavese. Anche Tazza fa le valigie, ma resta in Serie C

La Cavese del presidente Massimiliano Santoriello continua a muoversi per quanto riguarda il mercato in uscita. Infatti, la società blufoncé si prepara a formalizzare una nuova cessione. Dopo Andrea Migliorini e Gianluca Esposito, è pronto a dire addio alla compagine metelliana anche Salvatore Tazza.

Il terzino destro ex Paganese, cresciuto nei settori giovanili di Bologna e Benevento, lascerà la Campania per una nuova avventura in Serie C. Tazza, di fatto, passerà a titolo definitivo al Bisceglie, compagine che milita nello stesso girone di terza serie della Cavese. Il calciatore classe 1998 firmerà  con il club pugliese un contratto fino al 2022. Dunque, dopo appena pochi mesi in maglia blufoncé, con la quale ha raccolto 13 presenze, il calciatore classe 1998 mette fine alla sua esperienza alla Cavese.

 

Nunzio Marrazzo