Castel Volturno. Nuovo innesto in difesa, ecco Giunta: “Pronto per raggiungere play-off”

Il Castel Volturno è pieno movimento per riprendere le redini di un cammino che sta stonando con gli obiettivi prefissati. Dopo le dimissioni del tecnico Giuseppe Perna, la formazione azzurra, ha chiamato un nuovo allenatore, ancora non annunciato.

Secondo quanto avevamo raccolto nei giorni scorsi, il sostituto dovrebbe essere l’ex Liburia e Sessana Lello Cottuno. In attesa, però, del nuovo trainer, il direttore sportivo Salvatore Ricciardi, con il responsabile dell’area tecnica Gianni Caruso si stanno muovendo sul mercato. Ultimo innesto, in ordine di tempo, quello in difesa. Stiamo parlando di Marcello Giunta.

Ex Virtus Goti e Marcianise, tra le altre, il difensore classe ’88 proviene dalla Viribus Unitis. Un calciatore esperto che vuole “aiutare i giovani portando un po’ di esperienza maturata in tanti anni ormai“. E promette “che suderò la maglia ogni partita fino all’ultimo secondo del campionato per cercare di raggiungere gli obiettivi prefissati”. 

A fare da ago della bilancia nella scelta di accettare il progetto è stato sicuramente l’entusiasmo: “L’entusiasmo e il progetto della società. Una società che vuole crescere in breve tempo e fin da subito sta cercando di costruire una squadra importante; e creare i presupposti per raggiungere i playoff. Sono onorato che il Castel Volturno abbia pensato a me. Darò sicuramente il massimo per dargli grosse soddisfazioni perché se lo meritano”.

Se i play-off rappresentano il traguardo per la squadra, Giunta ha pronto il suo obiettivo personale: “Per una piacevole abitudine nelle corde ho 2/3 gol all’anno, perciò spero di fare qualche gol importante. Se proprio dovessi scegliere tra fare 1 gol o diventare la miglior difesa del campionato scelgo sempre la seconda opzione”.

In chiusura un pensiero per la sua ex squadra: “Volevo solo ringraziare la Viribus, la società, i miei compagni ed i tifosi perché mi hanno voluto bene ed io ho sempre dato il 110% per loro. Purtroppo nel calcio si fanno delle scelte ed ora sono pronto per questa nuova avventura”.