Casoria Calcio. Circolano i primi nomi, tifosi viola in attesa

Il Casoria Calcio potrebbe ripartire dalla Promozione. E’ questa la notizia che sta circolando in questi giorni nella cittadina napoletana (LEGGI QUI). Resta però il rebus di quale sarà il titolo che approderà a Casoria e che si tingerà di viola.

A questo punto, sembrerebbe ormai imminente l’addio di Giovanni Palmentieri dal mondo del calcio, anche in virtù di una rottura con l’imprenditoria locale. Chi sarà il prossimo imprenditore? Gli indizi sembrerebbero portare a Lucio Eboli, presidente della Virtus Afragola Soccer. La squadra arrivata l’anno scorso in Promozione dopo il ripescaggio, potrebbe essere vicinissima a cambiare sede.

Secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il titolo che dovrebbe arrivare, partirebbe da Sant’Anastasia, dove attualmente è in auge la società riportata in vita dal presidente Giuseppe Di Marzo. Proprio il numero uno dei gialloblù, però, raggiunto telefonicamente ha categoricamente smentito la possibilità che il titoli si sposti dalle proprie mani. Inesistente anche una trattativa per venderlo.

A questo punto, però, spuntato il possibile nome del nuovo patron del Casoria Calcio, sembrerebbe automatico l’addio della seconda squadra di Afragola. Da lì, infatti, la squadra potrebbe cambiare paese dopo l’annata cominciata nel campionato di Promozione, nel girone C, ma bloccato a causa del Covid, oppure si pensarà a trasferire un altro titolo.