Casertana. Via libera per Rainone: il capitano può tornare in gruppo

Arrivano ottime notizie in casa Casertana a proposito delle condizioni di capitan Pasquale Rainone. Dopo la frattura delle ossa nasali procurata a margine del match casalingo contro la Vibonese (domenica 23 febbraio), problema che lo ha costretto a saltare le gare con Sicula Leonzio e Cavese, il capitano dei rossoblù quest’oggi, come da programma, è stato sottoposto ad un controllo specialistico.

In seguito ai dovuti e appurati accertamenti del caso, il difensore dei falchetti ha avuto il via libera da parte dell’otorino per tornare a lavorare con il gruppo guidato da mister Ciro Ginestra, ma con l’ausilio di una maschera protettiva. Fino ad oggi, Pasquale Rainone aveva effettuato prettamente lavoro atletico ed esercizi che non riguardassero il contatto fisico. Dunque, a partire da domani, il capitano dei rossoblù si unirà nuovamente al gruppo per prendere parte in maniera effettiva alla seduta di allenamento in programma allo stadio Alberto Pinto.

Stamani, a sottoporsi ad esami strumentali non è stato il solo Rainone, ma anche i centrocampisti Mohamed Laaribi e Salvatore Santoro. Entrambi continueranno le terapie prestabilite anche nei prossimi giorni. Ugualmente farà anche Antonio Zito, ancora fermo ai box a causa di una distorsione tibio-astragalica (sx).

 

Nunzio Marrazzo