Casertana. Nuovo stadio: formalizzata l’offerta di partecipazione al bando

Arrivano novità importanti ma sopratutto incoraggianti in casa Casertana per quanto riguarda la realizzazione del nuovo stadio. Come da programma, nelle ore precedenti la società rossoblù del presidente Giuseppe D’Agostino e i suoi partner Aurora Immobiliare e Consorzio Santa Rita hanno presentato e di conseguenza formalizzato l’offerta di partecipazione al bando per la costruzione dell’impianto sportivo che nascerà lì dove oggi c’è lo storico ‘Comunale’ di viale Medaglie d’Oro. Dunque, la Casertana muove un altro decisivo passo verso il proprio sogno, aggiudicandosi di fatto i lavori per la realizzazione del nuovo stadio. Si tratta dell’ultimo atto dell’iter avviato dal club campano nel dicembre del 2019.

IL PROGETTO PER IL NUOVO STADIO

La nuova casa della Casertana avrà a disposizione 12 mila posti, tutti coperti e a ridosso del campo. La capienza dell’impianto sportivo, però, è destinata a crescere fino a 16.000. All’interno dello stadio ci sarà ristorante, palestra, baby-parking, centro medico e riabilitativo, sky box, sede sociale, attività al servizio della cittadinanza, due livelli di parcheggi interrati. Il terreno di gioco sarà realizzato con un manto sintetico di ultimissima generazione. L’ingresso alle tribune avverrà attraverso quattro scaloni che permetteranno l’accesso dal ‘primo piano’ dell’impianto, in prossimità del quale verrà costruita una nuova piazza, aperta tutti i giorni e fornita di ogni tipo di confort.