Casertana. Innesto di livello per la difesa, in rossoblù approda Sabatino

La Casertana si assicura un nuovo innesto per la difesa. Il club rossoblù del presidente Giuseppe D’Agostino, attraverso i propri canali ufficiali, ha annunciato l’acquisto di Sergio Sabatino. Un profilo di grande esperienza che il direttore sportivo Degli Esposti garantisce a mister Carmine Parlato. Infatti, per il centrale classe 1988 parla il curriculum. Sergio Sabatino vanta una lunghissima militanza nel campionato di Serie C. In terza serie ha indossato le maglie di Manfredonia, Taranto, Trapani, Nocerina, Sicula Leonzio, Catanzaro, Savoia, Arezzo, Akragas, Triestina. Mentre nella stagione 2020/2021 ha conquistato la vittoria del torneo di Serie D con la casacca dell’ACR Messina, successo arrivato insieme ad altri due falchetti, ovvero, Vacca e Bollino. Nella scorsa stagione, invece, si è diviso tra Fidelis Andria (13 presenze e 1 gol in Serie C) e Lamezia (12 presenze). Con quest’ultima squadra ha preso parte ai play-off di Serie D.

LE PRIME DICHIARAZIONI DI SABATINO DA CALCIATORE DELLA CASERTANA

Dunque, tra le file della Casertana sbarca un innesto di esperienza, ma sopratutto di spessore per la retroguardia di mister Carmine Parlato. Sergio Sabatino ha subito palesato grande emozione ed entusiasmo per questa nuova esperienza in rossoblù: “Grande entusiasmo per questa mia una. Caserta è una di quelle piazze storiche che ti fa sentire calciatore. Sono molto contento di ritrovare compagni di squadra con cui ho condiviso momenti importanti e indimenticabili. Dobbiamo fare di tutto per riportare entusiasmo tra i tifosi e ripagare gli enormi sacrifici che il presidente ha fatto in passato e sta continuando a fare per riportare la Casertana lì dove meritare di stare”.