Casertana. Infortunio Matarese: l’esito della risonanza magnetica

Brutte notizie per il giovane Luca Matarese. L’attaccante della Casertana sarà costretto a stare lontano dei campi per un lungo periodo. Il calciatore classe 1998 domenica scorsa, in occasione della gara di campionato andata in scena in Abruzzo contro il Teramo, ha lasciato anzitempo il terreno di gioco per uno spiacevole infortunio. Dopo 32 minuti di gioco il promettente Matarese ha alzato bandiera bianca, abbandonando il campo in barella per una torsione anomala dell’articolazione del ginocchio sinistro.

L’attaccante dei rossoblù, dopo aver aspettato qualche giorno per il riassorbimento dell’edema, stamani è stato sottoposto ad una risonanza magnetica. L’esame ha riscontrato una lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, associato ad una lesione del corpo-corno posteriore del menisco mediale. Dunque, brutto infortunio per Luca Matarese che a stretto giro sarà sottoposto ad intervento.

Nunzio Marrazzo  (Ph Casertana official page)