Casertana. Il presidente Ghirelli a D’Agostino sul progetto stadio: “Questi sono gli esempi della Lega Pro e del calcio che fa bene al Paese”

Che la Casertana del patron Giuseppe D’Agostino fosse una delle società modello del campionato di Serie C era indubbio, ma il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha voluto rimarcarlo ulteriormente visto i grandi passi in avanti che lo stesso club rossoblù sta muovendo per dare il via alla costruzione del nuovo stadio. Un progetto che la Casertana, grazie alla coesione con il Comune capeggiato dal sindaco Carlo Marino e ai professionisti del settore, porta avanti senza sosta con l’intento di regalare alla città un’impianto all’avanguardia che sia un fiore all’occhiello del panorama nazionale.

“Speriamo di iniziare i primi lavori tra i mesi di marzo e aprile. E, ci tengo a sottolineare, che nel momento in cui inizieremo gli interventi si arriverà sicuramente fino alla fine. Non ci saranno intoppi”. Parole rassicuranti che il presidente Giuseppe D’Agostino ha rilasciato nella giornata di ieri in occasione della conferenza svolta presso la sala stampa ‘Mario Iannotta’ dello stadio ‘Alberto Pinto’ a margine della presentazione dell’iniziativa di Equity crowfunding, promossa per rendere i tifosi rossoblù parte attiva della società.

La società rossoblù si prepara a dare alla città e a tutta la provincia una svolta epocale con un nuovo impianto, degno del blasone di Caserta. Un progetto che il presidente della Lega Pro ancora una volta ha dimostrato di avere a cuore. Francesco Ghirelli, di fatto, si è nuovamente complimentato con il presidente Giuseppe D’Agostino per l’ambizioso progetto che prende forma quotidianamente.

La parole di Francesco Ghirelli al presidente Giuseppe D’Agostino: “Sono felice ancora una volta di potermi complimentare con il Presidente D’Agostino e con la città di Caserta. Nonostante il periodo di grande difficoltà che tutto il Paese sta vivendo, la Casertana ed il suo Presidente hanno dimostrato di riuscire a pensare ed investire nel futuro in maniera moderna e professionale. Dopo la presentazione del progetto sullo Stadio che tanti benefici porterà al club ed alla città, ora una nuova importante apertura nei confronti della collettività che potrà partecipare alla vita ed alla crescita del club. Questi sono gli esempi della Lega Pro e del calcio che fa bene al Paese. Grazie, Presidente!”. 

 

Nunzio Marrazzo