Casertana. Esonerato Scazzola, D’Angelo in pole per la panchina

Si va verso il cambio in panchina per la Casertana, dopo la sconfitta per 2-1 – in rimonta – sul campo del Trapani e un inizio di campionato nel quale la squadra rossoblu ha raccolto quattro punti in cinque partite.

Sono ore decisive, dunque, per l’esonero di Cristiano Scazzola. Esonero che doveva arrivare già nella giornata di oggi. E per sostituirlo il favorito numero uno era Luca D’Angelo, ex Bassano e Fidelis Andria, con cui era fissato un incontro a metà pomeriggio.

Dopo la riunione di stamattina, D’Agostino e Martone hanno deciso di esonerare il tecnico ligure per dare una scossa alla squadra. Questo il comunicato del club rossoblù: “La Casertana FC comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Cristiano Scazzola. Al tecnico e il suo staff va il ringraziamento per il lavoro svolto in questi mesi al servizio dei colori rossoblu e l’augurio di un prosieguo di carriera florido e ricco di soddisfazioni. Nelle prossime ore verrà reso noto il nome del nuovo allenatore”.

Non si sa ancora con certezza chi prenderà il suo posto, iniziata già comunque la corsa alla successione che vede favorito l’ex Andria Luca D’Angelo.

Edoardo Riccio