Casertana. De Angelis: “Con il Cosenza sarà una gara speciale”

Da ex ha deciso la sfida di Castellammare ed anche domenica prossima per Gianluca De Angelis si ritroverà di fronte una squadra con cui ha vissuto momenti indimenticabili:Sicuramente Cosenza rappresenta per me una partita speciale ‚Äì commenta il bomber ‚Äì Ho profondo rispetto per quei colori e quella gente che mi ha dato tanto. Ma ora gioco per la Casertana e ho voglia di continuare la nostra corsa. La classifica? Non la guardo neppure. Dobbiamo pensare quanto prima a centrare il nostro obiettivo, poi vedremo cosa si potrà fare. A Cosenza ci attende una partita di certo non facile. Conosco gran parte dei ragazzi che compongono la rosa e sicuramente metteranno in campo qualità e voglia di vincere. Noi dobbiamo essere bravi ad approfittare delle occasioni che ci capiteranno.

Alla ripresa degli allenamenti consueto appuntamento con la stampa anche per il tecnico Nicola Romaniello: Senza dubbio fa piacere essere l√¨ in alto ‚Äì commenta l’allenatore ‚Äì Ma è chiaro che domenica ci aspetteranno con il coltello tra i denti. Non abbiamo fatto ancora nulla e non bisogna perdere di vista i propri obiettivi. Quando affronti la squadra in testa alla classifica ti si raddoppiano le energie. Il Cosenza è una squadra di assoluto valore e per questo dovremo stare molto attenti.

Condividi