Calcio a 7. Partenopei, non basta il cuore.

Non è bastato il cuore ai Partenopei. Il 4-0 rifilato in finale dall’Hotel Manzoni, team di Montecatini Terme, parla da solo. Tante le defezioni per i campani di Pescia che, nonostante le difficoltà, riescono a reggere soltanto un tempo. La prima frazione di gioco, infatti, si chiude sull’1-0; poi a regnare è il nervosismo e la supremazia territoriale degli avversari che prendono il largo. Nonostante il ko, in casa Partenopei c’è fiducia per il prossimo campionato estivo. Il mercato è in fermento e sono attesi tre colpi importanti da parte della dirigenza per rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di mister Guerrisi. Patron Tufano non si tirerà certamente indietro e, insieme al ds Massa, sta già sondando il terreno per non farsi trovare impreparati.

Per il momento resta l’amarezza per una finale che poteva andare diversamente. Ma le sconfitte, si sa, aiutano a crescere professionalmente ed umanamente. Il risultato conseguito mercoled√¨ scorso deve rappresentare un punto di partenza e non di arrivo. Onore ai vincitori ma un grande plauso ai Partenopei.

Condividi