Cagliari-Salernitana 3-0. Brutta sconfitta, granata sul baratro della retrocessione

Nulla da fare per la Salernitana che, nella trasferta in Sardegna, esce sconfitta dal Cagliari già aritmeticamente promosso in Serie A.

Non è bastato un primo tempo tempo avaro di emozioni, dove i rossoblù si sono fatti vedere dalla parti di Terracciano con il solito Joao Pedro, mentre i granata hanno preferito aspettare per poi ripartire rapidamente con l’occasione più ghiotta sprecata da Donnarumma che sfrutta un retropassaggio sbagliato da Salamon ma non riesce a superare Storari.

Nella ripresa parte bene la Salernitana ma sono gli uomini di Rastelli a sbloccare la partita con il difensore Salamon. I granata cercano di riassettarsi per cercare il pareggio, ma alla mezz’ora arriva il raddoppio dei sardi con Giannetti, al termine di una ripartenza. I campani iniziano ad innervosirsi e a farne le spese è Bernardini, che lascia i suoi compagni in dieci. Passano pochi minuti e l’inferiorità numerica porta alla terza rete cagliaritana ad opera dell’ex Juve Stabia, Marco Sau.

La rete del 3-0 risulta essere quella definitiva, la Salernitana soccombe al “Sant’Elia” e vede ancora una vola lo spettro della retrocessione diretta. Unica consolazione, se cos√¨ vorremmo chiamarla, è che Modena e Virtus Lanciano non hanno ottenuto vittorie, ma rispettivamente una sconfitta e un pareggio, mentre il Latina ha conquistato la vittoria.

La prossima settimana sarà quella decisiva, gli uomini di Menichini sono condannati alla vittoria, altrimenti si farà ritorno in Lega Pro.

Il tabellino del match

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Salamon, Capuano, Murru (21′ st Barreca); Deiola, Di Gennaro (46′ st Dessena), Fossati; Joao Pedro; Giannetti, Farias (17′ st Sau). A disp.: Colombo, Balzano, Krajnc, Cinelli, Tello, Cerri. All.: Rastelli

SALERNITANA (4-3-3): Terracciano; Colombo, Bernardini, Empereur, Rossi (29′ st Oikonomidis); Moro, Pestrin, Zito (46′ st Franco); Donnarumma, Coda, Nalini (39′ st tuia). A disp.: Strakosha, Pollace, Trevisan, Bus, Odjer, Martiniello. All.: Menichini

 

Marcatori: 12′ st Salamon, 30′ st Giannetti, 35′ st Sau

Ammoniti: Zito, Nalini, Murru, Pestrin, Moro, Pisacane, Rossi

Espulsi: Bernardini

Arbitro: Sacchi di Macerata

 

Gianfranco Collaro