Cagliari. Gruppo statunitense deciso all’acquisto: “Stadio nostra priorità”

Esce allo scoperto il gruppo americano interessato all’acquisto del Cagliari, ponendo la costruzione del nuovo Sant’Elia come priorità. ‘‘Il progetto dello stadio sarà qualcosa di unico, mai visto in Europa: entro 10 giorni dovrebbe essere pronto. Le trattative con il Cagliari sono condizionate dalla possibilità di poter intervenire sullo stadio”, riferisce all’Ansa Luca Silvestrone, l’imprenditore romagnolo che fa capo al gruppo statunitense, già avviate le trattative con il sindaco Massimo Zedda sul futuro dello stadio e con il presidente Massimo Cellino per l’acquisto del club.