C1 Siamo! Futsal Parete fa quadrato, Mangiacapra: “Mi fido dei miei uomini”

Nessun colpo di testa, ma tanti di mercato per il Futsal Parete, la società casertana è andata rinforzandosi in maniera mirata, con un occhio attento al Settore Giovanile, fucina di tanti nuovi atleti. Esperienza e anzianità di categoria mettono i casertani tra i possibili protagonisti, Giuseppe Mangiacapra ha illustrato alla nostra redazione le linee guida della stagione.

Sabato scorso esordio vincente in Coppa, quali impressioni alla prima uscita?
Calcolando soli i 7/8 allenamento , diciamo che siamo andati benino (vedi tabellone), anche se è troppo presto per tirare un bilancio.

La grande novità dell’anno nel tempo effettivo, cosa ne pensa?
Riguardo al tempo effettivo posso solo dire ” finalmente “. Non se ne poteva più di giocare con il tempo regolamentare , una semplice espulsione durava 20 secondi effettivi. Speriamo anche per il campo indoor l’anno prossimo.

Quale ricetta adotterebbe per migliorare ancora la qualità del futsal campano?
Ho già anticipato prima: campo indoor e squadre elite per il settore giovanile visto che i giovani sono il nostro futuro.

Il Futsal Parete tra le più esperte in serie C1, gli obiettivi della sua società?
E’ presto per tirare le somme, posso solo dire che sono soddisfatto delle scelte fatte, perch√© prima di prendere dei bravi giocatori abbiamo preso dei grandi uomini che al giorno di oggi non è facile trovare.

Sabato il via al campionato contro il Vit Five, quali sensazioni?
Sinceramente non conosco la squadra avversaria. Posso dire solo che ad oggi mi devo fidare dei miei ragazzi visto il poco tempo che abbiamo avuto per lavorare .

clicca qui per risultati e calendario della serie C1


Gianfranco Collaro
in collaborazione con C5 Live

Condividi