Boys Sannicolese. Le dichiarazioni di Vespoli e Paritario

L’APPLAUSO DEL DIRIGENTE VESPOLI DEI 2003:MISTER PARITARIO LA NOSTRA ARMA IN PIU’

Riprendono i campionati e piovono soddisfazioni per tutte le categorie della Boys Sannicolese. Il dirigente dei 2003 Michele Vespoli traccia un primo bilancio dopo la ripresa agonistica dei suoi ragazzi. La guida tecnica con Enzo Paritario è assolutamente sinonimo di garanzia a vincere viste le indubbie qualità dell’allenatore:Abbiamo giocato domenica al Real Poggio disputando due partite una con la Dilettantisca Cavour persa e l’altra vinta per 3-2 con la Francesco Viscido . In classifica abbiamo 11 punti:distiamo cinque punti dalla capolista. Non ci possiamo lamentare considerato che siamo partiti in ritardo. Siamo in una buona posizione. Il campionato è lungo, c’è tempo per recuperare. Nel prossimo turno affronteremo la Barone Soccer domenica 19 Gennaio 2014. Disputeremo sempre due partite. Giocheremo contro il Real Poggio squadra di casa e contro la Francesco Viscido. I ragazzi si allenano e stanno bene insieme. Mister Paritario si sta dimostrando sempre più la persona giusta per questo gruppo. Parliamo di una persona valida,preparata. Non potevamo chiedere di meglio. Parliamo di una persona perbene. I ragazzi si stanno impegnando e ci toglieremo belle soddisfazioni. Il Torneo di Natale è stata una manifestazione bellissima che non vedevamo da tempo sui campi di calcio. Grandissima l’iniziativa della Boys Sannicolese con grande partecipazione. Mi voglio associare agli auguri da fare a Crocco per la cessione del figlio al Varese Calcio. Il presidente Desiato ha visto lungo e non è decisamente una novità. Come vanno dicendo in giro i sannicolesi, l’unico in grado di far calcio a certi livelli è decisamente lui. Ci saranno sicuramente ampi margini di miglioramento man mano che organizzeremo altri tornei

L’APPLAUSO DEL TECNICO PARITARIO AL GIOVANE CROCCO:UN TALENTO CHE SPICCA IL VOLO. SIAMO TUTTI CONTENTI

Enzo Paritario e il suo presente chiamato 2003 della Boys Sannicolese:una squadra che dimostra settimane dopo settimane ampi margini di miglioramento. Il consiglio costante dei responsabili Giovanni Liguori ed Enzo Rossi si sta dimostrando importantissimo per la crescita di tutti i tecnici della scuola calcio.Enzo Paritario partecipa mercoled√¨ scorso alla diretta sportiva comunicando la fine del suo rapporto con la juniores del San Marco Evangelista con le attenzioni tutte rivolte al settore giovanile. La soddisfazione di aver allenato per prima il giovane talento Crocco ceduto al Varese Calcio è evidente:La serata di festa e’ per tutto il calcio sannicolese. Cedere il ragazzo al Varese è motivo di soddisfazione per tutti. Brava la società nel fiondarsi arrivando prima rispetto ad altre squadre. Il ragazzo come detto più volte è valido. Non si monterà la testa,vive il calcio come un gioco. Farà strada.

Non sono più il tecnico della juniores del San Marco Evangelista. Abbiamo deciso di comune accordo di non continuare questo discorso. Resto in contatto con tutti i ragazzi :erano due anni che eravamo legati. L’allenatore se ne va, il calcio resta. Ovviamente. Non dipesa dai risultati. C’era un discorso importante. Eravamo secondi in campionato :tra tanti sacrifici portavamo un discorso avanti, auguro loro le più grandi fortune

MARIO FANTACCIONE

Condividi