Boxe femminile. A RCN il trio di campionesse con i guantoni

Viviana Merola, Sirine e Sarra Charaabi :spazio al pugilato femminile per la prima de La voce del mercoledì

Tre giovani atlete della Tifata boxe di Prisco Perugino rompono il ghiaccio dando il via ufficialmente alla stagione sportiva ‚Äò2013-‚Äò2014 de La voce del mercoled√¨. Lo spazio ottimamente gestito da Giovanna Barca che mette sin da subito a proprio agio le giovani campionesse alla loro prima volta davanti ai microfoni. L’esperimento di dar ogni settimana spazio alle donne funziona e cresce a vista d’occhio:già definite le ospiti della prossima puntata.

Viviana Merola di anni sedici si racconta emozionata facendo trasparire sin da subito il suo grande amore per lo sportCi alleniamo a San Prisco . Come sport il pugilato è impegnativo e fatto di grandi sacrifici ma col tempo dà enormi soddisfazioni. A Novembre avremo i campionati Italiani Junior. Ci alleniamo con grande piglio. La boxe mi è sempre piaciuta. Fantastica l’esperienza in radio

Stessa lunghezza d’onda per Sirine Charaabi sguardo sbarazzino e idee chiare La passione per la boxe è grazie a mio cugino. Lo pratico da sette anni.Il 10 Ottobre manifestazione che organizza il maestro per i campionati regionali per le eliminatorie dei campionati nazionali. Bellissima l’esperienza in radio perch√© è la prima volta per tutte noi. Ci sarà qualche nostro incontro fuori torneo. Con l’occasione per invitare Radio Caserta Nuova. Siete stati tutti gentilissimi

Tutta la gioia di Sarra Charaabi:Che emozione parlare in radio, spero che tante persone ci abbiano ascoltato. Ringrazio Mario e Giovanna per l’invito. Vi aspettiamo in palestra

La coppia Fantaccione-Barca promette scintille per un contenitore sportivo che mira a consolidarsi anche in questa stagione come il più completo per argomenti trattati e la varietà degli ospiti ed interventi telefonici che arrivano. La carica esplosiva di Giovanna Barca al debutto nella conduzione in questa stagione radiofonica lo si augura foriera di grandi successi :Abbiamo deciso di cominciare con uno sport particolare .Mi sento circondata da delle giovanissime di belle speranze. Diamo spazio al pugilato che approda per la prima volta in radio. Un grazie a Mario per avermi affidato questo incarico per il programma sportivo. Il mio invito è rivolto a tutte le radioascoltatrici. Contattateci se amate lo sport. Vi ospiteremo nei nostri studi. Parliamo di uno sport di bellissime ragazze. Parlare in radio è una grande esperienza formativa

C.D.

AL CENTRO DELLA FOTO GIOVANNA BARCA E LE ATLETE

Condividi