Boscotrecase dalla “Rinascita” sportiva a quella calcistica: numeri da vertice

In questa stagione, la città di Boscotrecase è tornata nella geografia del calcio campano con la fondazione della società Rinascita Boscotrecase, che ha iniziato il cammino sportivo dal gradino più basso, la Terza Categoria. Un sodalizio nato con l’intento di dare nuova linfa al calcio boschese, provando a coinvolgere, come ai tempi migliori, tutta la cittadinanza.

Rinascita Boscotrecase - Atletico Cercola

Rinascita Boscotrecase – Atletico Cercola

DAL FONDO DELLA CLASSIFCA AL SECONDO POSTO

Un inizio stagione in cui è arrivata una vittoria e un pareggio, poi tre sconfitte consecutive, fino ad arrivare ad un altro pari, quello con la MS8. Questa della sesta giornata è la gara della svolta. Dopo la partita la società ha operato sul mercato dicembrino regalando a mister Iseo abili elementi come: Salvatore Cascata, Francesco Matrone, Diego Mautone, Salvatore Crescentini, Alessio Mascolo, Carmine Marrazzo.  Rinforzi che hanno portato a sette risoltati utili consecutivi con 6 vittorie e 1 pareggio. Numeri importanti, perchè la Rinascita Boscotrecase è balzata dal terz’ultimo posto, alla sesta giornata, al secondo posto al termine del dodicesimo turno. La capolista Boys Ponticelli è distante 11 punti, ma la posizione di classifica attuale consente ai biancazzurri di giocare i play off in casa.

Stadio Vittorio Pozzo di Boscoreale

Stadio Vittorio Pozzo di Boscoreale

L’ULTIMA SFIDA E IL PROSSIMO IMPEGNO

Nell’ultima giornata di campionato, gli uomini di Iseo hanno avuto ragione sulla Bagnolese. In rete Mascolo, Limelli, Mautone e Palumbo, che hanno firmato il poker vincente allo stadio Vittorio Pozzo di Boscoreale. Nel medesimo impianto, domenica prossima, ci sarà il derby con il Pellegrini, per il derby tra le compagini di Boscotrecase e Boscoreale. All’andata gli azzurri hanno superato di misura la Rinascita, tra meno di una settimana il secondo atto per la 13esima giornata di campionato.

Tifosi Rinascita Boscotrecase

Tifosi Rinascita Boscotrecase

PRIMO OBIETTIVO RAGGIUNTO

Come già accennato, uno degli obiettivi del sodalizio boschese era quello di far rinascere l’entusiasmo intorno alla squadra cittadina. Un obiettivo che potrebbero dire di aver centrato in poco tempo, visto che al seguito dei biancazzurri circa 150 tifosi, tra i quali anche un gruppo organizzato. Una risposta positiva dalla cittadinanza di Boscotrecase, che segue la propria squadra anche in trasferta, senza far mai mancare il proprio supporto ai ragazzi di Iseo, che in campo non si risparmiano mai.