Coppa Italia. Boschese travolta a Palma Campania

Rinascita Vico – Boschese 4 – 1

RINASCITA VICO: Carbone, Siano (75’Scarpa), Celoro, Bracale, Notaro, Spasiano (62’Frasca), Giuditta, Parlato (79’Nunziata), Barbera, Cozzolino, Pinchera. All. De Falco. In panchina: Casciello, Rainone, Carbone, Ferrara.

BOSCHESE: Russo, Palladino, Perna, Andolfi (56’Tufano), Fiorenza (73’Pagano), Villani, Falcone, Coppola (25’Borrelli), Polise O., Polise A., Marrazzo. All. Simonetti. In panchina: Cirillo E., Cirillo P., Malafronte, Manzi.

ARBITRO: Conte di Salerno.

RETI: 11’Cozzolino (RV), 15’Barbera rig. (RV), 18’Villani (B), 71’Pinchera (RV), 79’Parlato (RV).

NOTE: Espulso al 56′ Russo (B) per doppia ammonizione. Al 57′ Tufano (B) para un rigore a Pinchera (RV).

La Boschese incassa la seconda sconfitta, abbandonando matematicamente la competizione tricolore, a cui non è stata attribuita alcuna importanza dalla compagine vesuviana, che si è presentata ancora una volta con una formazione imbottita di under, per consentire agli esperti di proseguire gli allenamenti in vista dell’esordio in campionato. La gara, nella prima frazione, è frizzante nel primo quarto d’ora. All’11’, Cozzolino, direttamente su punizione, trova una traiettoria beffarda, che sorprende Russo, colpevolmente scavalcato dalla palla, che s’infila nel sette. Poco dopo, al 15′, ancora Russo, classe 1996, all’esordio, atterra, in uscita Barbera: calcio di rigore che lo stesso Barbera trasforma. Al 18′, scatto d’orgoglio della Boschese che, con Villani, riesce a riaprire le ostilità: azione personale, sulla sinistra, si accentra, penetra in area e insacca, beffando Carbone sul primo palo. Al 33′, la Boschese va vicinissima al pari: Falcone affonda sull’out destro, assist in area per Borrelli che, d’un soffio, manca il tap ‚Äì in vincente, sottoporta. Ad inizio secondo tempo, al 47′, sale in cattedra Orsolo Polise che, parte dalla sinistra, fa ballare mezza difesa del Rinascita Vico, conclude a rete, ma non angola troppo la sfera, che viene respinta in angolo da Carbone. Al 55′, ancora rigore per il Vico, per altro fallo di Russo, che viene espulso: subentra Tufano tra i pali che, con grande freddezza, neutralizza, bloccando, il rigore calciato da Pinchera. Dopo un altro paio di ottime parate di Tufano, la Boschese va vicina al pari, con Alberto Polise ma, in contropiede, viene stesa da Pinchera, al 71′, imbeccato ottimamente da Barbera. Al 79′, arriva anche il poker di Parlato.

Condividi