Borbonia Felix, i tre punti per esorcizzare l’ingiustizia

Il Borbonia Felix torna alla vittoria dopo la sconfitta con rissa della scorsa settimana in quel di Ercolano contro il Calcio La Siesta. La formazione giallorossa mettono KO il Liternum arrivando a 22 punti in classifica. Una vittoria per esorcizzare quanto accaduto nella scorsa giornata, per esorcizzare soprattutto la sentenza del Giudice Sportivo.

Finisce con un 5-1, una gara che ha visto il Borbonia sempre in pieno possesso del pallino del gioco, nonostante la concessione di un calcio di rigore che ha riaperto, seppur temporaneamente il risultato, e qualche amnesia durante le quali il Liternum avrebbe potuto fare male. La giornata, però, è positiva per i giallorossi, che con D’Andrea trovano l’eurogol da centrocampo, con Picucci una tripletta e al triplice fischio un pokerissimo che cancella il dispiacere di una partita persa a tavolino.

Nonostante la sconfitta sul campo, al Solaro contro il La Siesta, il Borbonia pensava di poter aver giustizia dal GST in seguito alla rissa scaturita al 10′ del primo tempo e che aveva costretto il direttore di gara a sospendere il match. Partita persa, ammenda, squalifiche pesanti e inibizioni lunghe. Questo il “bottino” di guerra del Borbonia, che con i tre punti in casa contro il Liternum riescono a mantenersi nei piani alti della classifica.

Condividi