Boca Soccer. Al via il Technical Stage, Santoriello: “Vi spiego il lavoro impostato”

Quest’oggi presso il campo Cangianiello di Poggiomarino è iniziato il Boca Soccer Technical Stage, promosso dall’omonima scuola calcio Boca Soccer, una cinque giorni di allenamenti con professionisti del settore. A tagliare il nastro è Raffaele Santoriello, preparatore atletico professionista FIGC e tecnico in ginnastica posturale, che vanta importanti esperienze con Ercolanese, Savoia e Napoli Femminile.

I nostri taccuini erano presenti all’inizio dello stage ed abbiamo raccolto il sunto del lavoro effettuato in mattinata. “Abbiamo effettuato dei test che generalmente si fanno per la parte atletica dei calciatori, ovviamente, può riguardare anche altre discipline sportive”. – Racconta Santoriello, che prosegue – “Per gli under 15/16 abbiamo fatto il test di Gacon, che sarebbe un test di resistenza massimale sul dritto con 45 secondi di percorrenza e 15 di recupero. Per tutti quanti abbiamo cercato di organizzare misure antropometriche per ogni singolo atleta, adolescente o bambino, associandolo poi a dei test di forza esplosiva con l’ergojump. I ragazzi sono stati, quindi, valutati e al termine del lavoro si sono dedicati a sessioni di calcio tennis e in conclusione una partita finale su entrambi i campi a disposizione, dividendo gli under 15/16 e le altre categorie 2009/2010/2011. Inoltre, abbiamo stimolato azioni coordinative, specialmente per i più piccoli”.

Un lavoro certosino di Santoriello, che avrà un seguito, mentre nel pomeriggio gli allenamenti sono proseguiti sotto la guida dell’ex Napoli Ivano Trotta, che nei prossimi giorni si alternerà con un altro nome importante del calcio azzurro Gennaro Iezzo, Ciccio Foggia e Mauro Savini.