Blatter imita Ronaldo, il Real s’infuria. IL VIDEO

Real Madrid e Joseph Blatter ai ferri corti. Colpa di un ironico intervento del presidente della Fifa all’Universita’ di Oxford. Mettendo a paragone Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, in corsa per il Pallone d’oro, ha detto “sono due giocatori eccezionali, con qualita’ diverse”, ma elogiando l’uno ha finito per ironizzare sull’altro. “Messi e’ un bravo ragazzo che ogni genitore vorrebbe avere in casa”, mentre Ronaldo “e’ come un comandante in campo”, ha detto alzandosi e mimando un militare. E ancora: “E’ l’altra faccia del calcio..Sicuramente spende piu’ soldi degli altri per i capelli, ma questo non e’ un problema”. Il Real ha scritto alla Fifa e chiede una rettifica. Messi – ha detto Blatter – “e’ un giocatore molto veloce, che gioca bene, sa danzare con la palla e segna un sacco di gol. Questo e’ cio’ che lo rende popolare”. Quindi, ha rivelato che “non posso dire chi e’ il migliore, lo sapremo la seconda settimana di febbraio”, rimandando dunque alla cerimonia del Pallone d’oro, i cui vincitori pero’ saranno resi noti il 13 gennaio. “Li amo entrambi, ma preferisco Messi”, il gran finale di Blatter, tra gli applausi e le risate degli astanti. Si e’ divertito assai meno, invece, il Real Madrid, che tramite il suo presidente, Florentino Perez, ha inviato alla Fifa una lettera in cui si chiede una rettifica alle parole di Blatter. A svelarlo, in una conferenza stampa, e’ stato il tecnico delle merengues, Carlo Ancelotti. “E’ stata una mancanza di rispetto – ha sostenuto l’ex mister di Parma, Juve, Milan e Psg – per un giocatore molto serio e professionale. Sono completamente d’accordo con il presidente e non ho parlato con Cristiano, che dimostra ogni giorno di essere un grande giocatore, rispettando tutti. Gli auguro di continuare ad essere sempre cosi'”. (agi.it)

clicca qui per il VIDEO

 

 

Condividi