Benevento. Vigorito-Di Somma ai ferri corti

Tra il presidente del Benevento Oreste Vigorito ed il direttore sportivo Salvatore Di Somma sono subentrare delle incomprensioni. Infatti secondo quanto riporta ‘Il Mattino’ il patron dei sanniti dopo la pesante sconfitta contro il Perugia in Tim Cup si sarebbe irritato non poco, le conferme di questo astio potrebbero essere legate sia al licenziamento improvviso del massaggiatore del club giallorosso Mauro Aurino, il quale è molto legato al Ds giallorosso, che sulla trattativa avviata con il Genoa per il centrocampista Hiljemark, operazione non seguita da Salvatore Di Somma.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi