Benevento, solo un pari col Monterosi: ora l’Avellino spera

Termina con un pareggio la sfida tra Monterosi e Benevento, valevole per la 34esima giornata di campionato. Dopo un primo tempo avarissimo di occasioni, la gara decolla nella ripresa. A quindici minuti dall’inizio del secondo tempo Pinato porta in vantaggio i sanniti, che vengono ripresi dai padroni di casa al 67esimo con Vano. I giallorossi portano via dallo stadio Gaetano Bonolis di Teramo solo un punto.

Il pareggio della squadra di Auteri da ancora più margini alla Juve Stabia, che potrebbe arrivare a festeggiare la promozione proprio l’8 aprile, al Vigorito. La formazione sannita, però, deve guardarsi bene alle spalle, perchè l’Avellino, in casa di vittoria contro il Picerno potrebbe mettersi a -2 dal secondo posto.

MONTEROSI – BENEVENTO 1-1

Marcatori: 61′ Pinato (B), 68′ Vano (M)

MONTEROSI TUSCIA
Forte; Di Renzo (67′ Fantacci), Frediani (67′ Crivello), Parlati, Piroli (54′ Crescenzi), Gavioli, Sini, Gori, Mbende (79′ Bittante), Vano, Silipo (67′ Rossi). A disp.: Rigon, Di Francesco, Palazzino, Ferreri. All. Cristiano Scazzola

BENEVENTO
Paleari; Pinato, Improta, Simonetti, Berra, Starita (68′ Ciano), Terranova, Nardi, Perlingieri (81′ Marotta), Talia, Pastina. A disp.: Manfredini, Giangregorio, Benedetti, Masciangelo, Karic, Kubica, Agazzi, Rillo, Viscardi, Carfora, Capellini, Ciciretti. All. Gaetano Auteri

Ammoniti: Vano (M), Silipo (M), Pastina (B), Fantacci (M).

Arbitro: Luca De Angeli di Milano.
Assistenti: Fabio Dell’Arciprete di Vasto e Davide Rignanese di Rimini.
Quarto Ufficiale: Mario Leone di Avezzano.